La storia

Dire che “Corsino” è un’istituzione, un marcatore comunitario, può sembrare retorico, ma a ben vedere ha una sua forte motivazione nella memoria collettiva. Se, come dicono i documenti, questa “dolce impresa” ha 150 anni di vita, allora bisogna pensare ad essa come un luogo “mitico”, vero snodo di reale e immaginario, quintessenza della vita di una comunità. Se poi quest’istituzione coincide con un gruppo (o se volete clan) familiare che lo detiene ininterrottamente per più di un secolo, allora viene naturale dire: è un’impresa storica! e questo non solo dal punto di vista eminentemente commerciale, ma soprattutto dalla visuale della continuità affettiva che ha legato le generazioni, come in un racconto “marquesiano”, fatto di “autunni” e primavere, di “patriarchi” o di semplici umanissimi artigiani, lavoranti, banconisti, “camerieri”, che assicurano la floridezza di un’azienda, smentendo gli stupidi luoghi comuni su una Sicilia, improduttiva, priva di capacità imprenditoriale. No signori miei, la Sicilia è ben altro.

E5 Bakehouse, London Fields

Ma cosa sarebbe la bella impresa dei Corsino, dei Gallitto, dei Monaco, senza un territorio che li supporta, che è alla base di una produzione di qualità; senza il peso, insieme oneroso e piacevole, di una tradizione millenaria, che accomuna la dolcezza ammaliante degli Arabi, alla temperanza dei Catalani, al barocchismo degli Spagnoli, al rigore cartesiano dei Francesi? Da ciascuno, come ape da ogni singolo fiore, noi Siciliani abbiamo “transunto” e assunto, assimilando e dissimulando, abbiamo ricevuto e dato a nostra volta, in una caleidoscopica misticanza, di cui il mondo della dolceria si fa superbo testimone.

E5 Bakehouse, London Fields

E noi, amanti del dolce, consolatorio e corroborante, torniamo sempre come api al nettare, giornalmente o settimanalmente, al “Caffè Corsino”, come un infante fa con il latte materno, per ricevere conforto e nutrizione, per poter continuare a dire, parafrasando Roberto Benigni: la vita è dolce!

Luigi Lombardo

I nostri traguardi

Riconoscimenti

Gambero Rosso 2017

Best in Sicily 2011